Chi siamo

Curabitur non nulla sit amet nisl tempus convallis quis ac lectus dolor sit amet,
consectetur adipiscing elit sed porttitor lectus.

Lisa Simpson

Giardini e paesaggistica

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi sollicitudin ante nisl, non feugiat null fermentum lobortis. Aenean placerat ipsum ut velit elementum, in sodales tellus viverra. Phasellus vestibulum, ex non lobortis faucibus, odio nibh luctus massa, id volutpat risus nibh ac felis.

Bart Simpson

Alberi e siepi

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi sollicitudin ante nisl, non feugiat null fermentum lobortis. Aenean placerat ipsum ut velit elementum, in sodales tellus viverra. Phasellus vestibulum, ex non lobortis faucibus, odio nibh luctus massa, id volutpat risus nibh ac felis..

Omer

Arredo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi sollicitudin ante nisl, non feugiat null fermentum lobortis. Aenean placerat ipsum ut velit elementum, in sodales tellus viverra. Phasellus vestibulum, ex non lobortis faucibus, odio nibh luctus massa, id volutpat risus nibh ac felis..

Giardini Sensoriali

Cos’è un giardino sensoriale:

Un giardino sensoriale è un’area verde progettata e realizzata per stimolare tutti i 5 sensi. Un luogo capace di migliorare il benessere psico-fisico attraverso le doti rigeneranti e rilassanti che lo caratterizzano.

Attraverso colori, profumi, luci, suoni e gusti che si sposano in modo armonico tra loro, sarete in grado di ritrovare quella tranquillità e serenità spesso ostacolata dal tran-tran quotidiano.

Quando si desidera realizzare un giardino sensoriale, ma anche solo un piccolo “angolo sensoriale”, bisogna innanzitutto immaginare in quale luogo della natura ci piacerebbe essere immersi, i colori dei fiori, le essenze profumate, alberi, arbusti e così via. Poi pensare alla progettazione. Sarà fondamentale considerare lo spazio a disposizione, l’esposizione le caratteristiche dominanti e a seguire la scelta delle essenze giuste.

Conoscere i fruitori del giardino le loro caratteristiche e le loro esigenze (età, eventuali limiti nel movimento o problemi di carattere psico-fisico), sarà fondamentale per poter definite le strutture, gli arredi e le piante.

Vuoi sapere di più sui giardini sensoriali?

Leggi l’articolo cliccando il tasto qui sotto!

Ortoterapia

Horthicultural therapy traduzione di “Ortoterapia” si applica a determinate categorie di disabilità o di disagio psichico, fisico, sociale, (handicap fisici e psichici, malattie invalidanti, anzianità, tossicodipendenze, reclusione, eccetera), per le quali la pratica del giardinaggio o la semplice visione di un paesaggio sortiscono effetti benefici, osservabili clinicamente e capaci di ridurre situazioni di difficoltà o di limitazione psico-fisica.
L’ortoterapia, è una forma di cura volta al miglioramento fisico e psicologico dell’individuo tramite l’interazione, anche solo visiva, con la natura.

Si basa cioè sul presupposto, dimostrato con varie ricerche scientifiche, che la vista di un paesaggio verde diminuisca il livello di stress nell’individuo migliorandone l’umore. Oltre a ciò si verificano stimolazioni e sollecitazioni sensoriali, motorie e psicologiche. Prendersi cura di organismi vivi, da soli o in gruppo, stimola il senso di responsabilità e la socializzazione, combatte il senso di isolamento e inutilità in persone con handicap fisici o negli anziani soli, a livello fisico stimola l’attività motoria, migliora il tono dell’organismo e contribuisce ad attenuare stress e ansia.

Molti studi hanno dimostrato che poter godere della vista di un paesaggio verde aiuta a sopportare meglio il dolore, la depressione e addirittura stimola la ripresa dell’organismo in fase di convalescenza.

Vuoi sapere di più sull’ortoterapia?

Leggi l’articolo cliccando il tasto qui sotto!

Arte Floreale

Utilizzare “l’arte floreale”, per abbellire le vostre case, per farne dono a qualcuno, per infondere e trasmettere la bellezza è qualcosa che vi gratificherà e stupirà!
L’arte floreale unisce la creatività di chi la realizza alla bellezza delle piante e dei fiori.

Diversi sono i generi e gli stili delle composizioni che si possono realizzate in base al gusto, alle esigenze, all’obbiettivo.
Ikebana, composizioni classiche, bouquet, kokedama, boschi verticali, Moss-Wall.

Vuoi sapere di più sull’arte floreale?

Leggi l’articolo cliccando il tasto qui sotto!

Piante anti inquinamento

Le piante “antinquinamento”, la pianta giusta al posto giusto!

Contribuire e migliorare la qualità dell’aria per proteggere voi e chi vi sta a cuore con la “pianta” giusta.

Uffici, studi medici, attività commerciali, case, le piante hanno la capacità di assorbire molte delle sostanze inquinanti presenti nell’aria

le piante in casa ci mantengono connessi con la natura anche quando siamo tra le quattro mura. Ma compiono anche un altro miracolo…

Vuoi sapere di più sulle piante anti inquinamento?

Leggi l’articolo cliccando il tasto qui sotto!